Torna alla Home Page
Logo di Paolo Falcon

Hanno detto di VeniceInVideo...

Barbacritico
VeniceInVideo
26 Maggio 2004
Teatro Universitario di Santa Marta, Venezia

VeniceInVideo, il primo concorso per cortometraggi interamente dedicato a Venezia, Ŕ nato da una collaborazione tra Riccardo Petito, che lo ha coordinato e diretto, Cinit - Cineforum Italiano e Shylock Cut - Centro Universitario Teatrale di Venezia, con il patrocinio di ACIF/Alliance Franšaise - Ambassade de France - DÚlÚgation d'Action Culturelle Ó Venise. Il tentativo, quello di trasferire sullo schermo lo spirito del libro Raccontare Venezia.

Si Ŕ perci˛ cercato di stimolare nei giovani la ricerca di una idea di Venezia ricca di nuove sfumature, colori e linguaggi. Al concorso sono stati ammessi cortometraggi, documentari, videoclip, video e web art, videomessaggi. Il tutto realizzato con i pi¨ diversi mezzi, videocamere a mano ad alta e bassa risoluzione, fotocamere digitali, webcam e telefoni cellulari di ultima generazione, utilizzate da appassionati, studenti e professionisti di etÓ non superiore a 35 anni.

La giuria, composta da Annalisa Bruni, Alessandro Cuk, Andrea Curcione, Carlo Montanaro e Patrizia Vachino, ha assegnato durante la serata, presentata dal noto attore veneziano Fabrizio Urbani, i seguenti premi:

Foto di gruppo giuria e premiati Fotogramma da 'Leggende metropolitane'

Premio VeniceInVideo: Leggende metropolitane di Silvia Scarabello e Cristian Zanin. Nel lavoro dei due giovani grafici padovani Ŕ prevalsa l'idea di una Venezia colorata e ironica, invasa da personaggi provenienti dal mondo dei fumetti, dei giocattoli e dei cartoons televisivi, come l'Uomo Ragno, Barbie e Mazinga Z.
Gran premio della giuria: Non ti fermare di Giovanni Porpora. Trentenne veneziano, partendo da vecchi filmati di famiglia degli anni Settanta, ha riscritto la storia di un ritorno a Venezia carico di ricordi.
Premio Alliance Franšaise: Life, death, miracle in Venice di David Canale, Gaia Dolcetta, Mark Sonego, Benedetta Terzi. Tre studenti iscritti allo Iuav, Istituto universitario di Architettura di Venezia, si sono cimentati in una rappresentazione della cittÓ carica di atmosfere simboliche.
Premio Fuori Concorso: VeRniceInVideo di Gianni Durati. Farmacista veneziano, giocando anche graficamente con il nome del concorso ha volto l'attenzione su un problema spesso trascurato, documentando luoghi e monumenti imbrattati dai vandali con lo spray.

Presentazione a Venezia...
VeniceInVideo ha partecipato anche alla rassegna Venice Film Meeting, organizzata dal Circuito Cinema Comunale di Venezia e dalla Venice Film Commission, in programma al cinema Multisala Astra del Lido di Venezia dal 7 al 10 settembre, durante la LXI Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica. In particolare, giovedý 9 settembre 2004, sono state proiettate, introdotte da Riccardo Petito, le pellicole vincitrici Leggende Metropolitane di Cristian Zanin e Silvia Scarabello, e Non ti fermare di Giovanni Porpora, mentre il mattino successivo Ŕ stato presentato il documentario Petrologiche di Andrea Morucchio e Renzo Brugin.

Dibattito Villa Settembrini
Gli stessi cortometraggi presentati al Venice Film Meeting, assieme a 237 del regista Francesco Paolo Sgarlata, intepretato da Fabrizio Urbani, hanno partecipato giovedý 14 ottobre 2004, sempre introdotti da Riccardo Petito, al VII Mestre Film Fest tenutosi al Centro Culturale Candiani di Mestre (13 - 16 ottobre), nella sezione Lavori in corso.

Mestre Film Meeting
Ascolta il discorso!